menu principale

Presidenza dellaRepubblica

Condividi sui social

percorso pagina

Contenuto testuale

La Realta' virtuale

Questa sezione raccoglie le prime realizzazioni della Presidenza della Repubblica in materia di realtà virtuale.

Già da alcuni anni la Presidenza della Repubblica ha realizzato alcune visite virtuali agli ambienti più belli del Palazzo: Il Piano Nobile, i Giardini e, recentemente, alla residenza di Villa Rosebery tramite immagini a 360 gradi.

Col termine di realtà virtuale si indica invece la possibilità di immergersi completamente nell'ambiente fotorealistico attraverso l'uso di un visore che isola l'utente dalla vista del mondo reale, mentre ai movimenti della testa e dello sguardo dell'utente, corrispondono i medesimi cambiamenti della visuale come se ci si trovasse realmente nell'ambiente virtuale.

Si possono utilizzare diversi visori, da quelli più professionali a quelli in cartone dal costo di pochi euro ove inserire il proprio smartphone.

LA VISITA A VILLA ROSEBERY IN REALTA' VIRTUALE

la visita di Villa Rosebery può essere effettuata sia con le consuete modalità di visita virtuale che in realtà virtuale (versione beta).

Nella modalità di realtà virtuale occorre seguire alcuni passi:

  • dalla prima schermata, selezionare il pulsante apposito
  • scegliere eventualmente il tipo di visore in proprio possesso selezionando VR setup
  • indossare la visiera ed iniziare la navigazione
  • girando lo sguardo verso il basso sono presenti alcuni pulsanti che consentono di togliere o attivare l'audio o di tornare all'immagine iniziale
  • per selezionare un pulsante (può essere una freccia o l'anteprima di una panoramica) occorre guardarlo per alcuni secondi.

Villa Rosebery

Il tour inizia dalla terrazza della Grande Foresteria e prosegue nel parco e negli ambienti interni degli edifici principali.


Realizzazione del Servizio Sistemi Informatici della Presidenza della Repubblica

INFORMAZIONI TECNICHE:

È necessario uno smartphone di ultima generazione con accelerometro e giroscopio.
Elenco di alcuni dei visori testati per il funzionamento con lo smartphone:

  • Zeiss Vr one
  • Color Cross VR
  • MB-VR61
  • Google Cardboard
  • HOMiDO
  • Samsung GearVR

Le specifiche dei visori Cardboard sono "open source" e disponibili per tutti. Puoi costruirtene liberamente uno

La visita può essere effettuata anche con visori Oculus Rift su computer e browser compatibili